Tool Icon

Convalida PDF/A

Verifica la conformità e convalida un documento PDF/A

Rilascia il tuo file qui o
  • Carica dal tuo dispositivo
  • Carica da Google Drive
  • Carica da DropBox
  • Carica da indirizzo web (URL)
Dimensione massima del file: 256 MB

I tuoi file sono al sicuro!

Utilizziamo i migliori metodi di crittografia per proteggere i tuoi dati.

Tutti i documenti vengono automaticamente eliminati dai nostri server dopo 30 minuti.

Se preferisci, puoi eliminare il file manualmente subito dopo l'elaborazione facendo clic sull'icona del cestino.

Come verificare il livello di conformità e convalidare un documento PDF/A online

  1. Per iniziare, rilascia il tuo file PDF/A o caricalo dal tuo dispositivo o dal tuo servizio di cloud storage.
  2. Seleziona il livello di conformità da verificare o lascia "Rilevamento automatico" se non lo conosci, quindi fai clic sul pulsante "Avvia convalida".
  3. Viene visualizzato il risultato della convalida, ma per andare oltre è possibile scaricare il report di errore e quindi identificare i punti da modificare per rendere conforme il documento.
How to use

Lo sapevate?

PDF/A è migliore del PDF per l'archiviazione
Esistono diverse versioni PDF/A in base alle diverse versioni di PDF
E ci sono molti diversi livelli PDF/A
Lo scopo principale del PDF, motivo per cui è così popolare, è quello di essere aperto e visualizzato su tutti i sistemi e dispositivi mantenendo il suo layout. Dal 1995, milioni (miliardi?) di utenti generano e convertono i propri file in PDF per archiviarli elettronicamente. Tuttavia, nel 2005, un nuovo sottostandard PDF sviluppato specificamente per archiviazione a lungo termine è stato rilasciato. Allora perché il PDF non era sufficiente per questa esigenza?
Se il PDF "normale" è perfetto per l'uso quotidiano, la sua specifica consente azioni che possono ostacolare la visualizzazione futura e impedire un'archiviazione impeccabile dei file. Ad esempio, bloccare un documento con una password va contro l'idea di accedere ai file. Un altro problema è l'uso di contenuti dinamici come avvio, audio e filmati, poiché richiedono l'uso di applicazioni di terze parti che potrebbero non essere disponibili in futuro. Al contrario del PDF, il PDF/A richiede che nel file siano contenute tutte le informazioni necessarie per fornire una resa precisa del documento, inclusi font, profili colore, immagini, solo per citarne alcuni.
PDF/A-1 è standardizzato secondo ISO 19005-1: 2005. Basato sulla versione 1.4 della specifica PDF, manca di funzionalità importanti come il supporto JPEG2000, la trasparenza, i livelli e gli allegati.
La versione successiva, PDF/A-2 (ISO 19005-2: 2011), è basata su PDF 1.7 e include ciò che prima mancava in PDF/A-1. Un'ulteriore caratteristica significativa è l'incorporamento di file PDF/A per facilitare l'archiviazione di set di documenti in un unico file.
Anche PDF/A-3 (ISO 19005-3: 2012) si basa su PDF 1.7. La differenza principale è che consente di incorporare formati di file arbitrari (come XML, CSV, CAD, documenti di elaborazione testi, fogli di calcolo e altri) in documenti PDF/A.
Infine, nel 2020 è stato rilasciato PDF/A-4 (ISO 19005-4: 2020) per adeguarsi ai miglioramenti globali apportati dal PDF 2.0
Oltre alle versioni, la specifica PDF/A include diversi livelli, ciascuno per scopi diversi.
Il livello a (con a per "accessibile") si trova in PDF/A-1, PDF/A-2 e PDF/A-3. Ha lo scopo di aumentare l'accessibilità del file grazie a una struttura logica del documento e ai tag e alle informazioni necessarie per aiutare gli utenti con le tecnologie assistive.
Il livello b (con b per "base") si trova in PDF/A-1, PDF/A-2 e PDF/A-3. Include solo le funzionalità necessarie per una riproduzione affidabile dell'aspetto visivo del documento.
Il livello u (con u per "Unicode") si trova in PDF/A-2 e PDF/A-3. Richiede che tutto il testo nel documento abbia la mappatura Unicode.
Con il rilascio di PDF/A-4, basato sulla specifica PDF 2.0, un nuovo livello f sostituisce i livelli a, b e u. Inoltre, PDF/A-4f consente di incorporare file in qualsiasi formato.
Anche il livello e è nuovo e specifico per PDF/A-4. Sostituisce il meno noto e utilizzato PDF/E-1 (ISO 24517-1: 2008, formato del documento di ingegneria utilizzando lo standard PDF) basato su PDF 1.6. Inoltre, PDF/A-4e include annotazioni RichMedia per contenuti 3D in formato U3D o PRC e file incorporati.
Altri strumenti